loading

Loading

Condotta elusiva concernente l’affidamento di minori.

  • Home page
  • News
  • Condotta elusiva concernente l’affidamento di minori.

Condotta elusiva concernente l’affidamento di minori.

Condotta elusiva concernente l’affidamento di minori. 

Sentenza Corte di Cassazione VI Sezione Penale n.1748/2018 (Allegata)

“eludere” scrivono gli ermellini, significa frustare, rendere vane le legittime pretese altrui e ciò anche attraverso una mera omissione.

La Corte di  Cassazione ha in più occasioni affermato: “ostacolare gli incontri tra padre be figlio, fino a recidere ogni legame tra gli stessi, può avere effetti deleteri sull’equilibrio psicologico e sulla formazione della personalità del secondo”.

 La Suprema Corte, ha evidenziato che pur riconoscendo che in alcune occasioni il diritto di visita del padre non fu assicurato, assume rilievo ai fini del reato previsto dall’art.388, comma e, cod. pen. quando manifestamente vi sia un atto di rifiuto.

Nella fattispecie rilevano che il giudice della separazione nel provvedimento aveva riconosciuto al padre il diritto di vedere la figlia minorenne, convivente con la madre «quando vuole».

La indicazioni generiche relative al tempo di visita del padre, hanno naturalmente aumentato il conflitto.

 





  download file